DAL 1984, NEGLI ATELIER PARIGINI DELLA MAISON, I TEAM CREATIVI SANDRO CREANO COLLEZIONI DI PRET-À-PORTER E ACCESSORI CHE CONIUGANO ELEGANZA E FASCINO ESPRIMENDO UNA CERTA IDEA DELLO STILE PARIGINO.

NEL CORSO DELLE COLLEZIONI, LA NOSTRA PRIORITÀ È SEMPRE STATA CONFEZIONARE DEI PRODOTTI DI OTTIMA QUALITÀ PER RENDERE ACCESSIBILI IL LUSSO E LO STILE. A QUESTA ESIGENZA DI QUALITÀ SI AGGIUNGONO OGGI UN SENSO DI RESPONSABILITÀ VERSO L'AMBIENTE E LE PERSONE, E UN DESIDERIO DI TRASPARENZA NEI CONFRONTI DEI NOSTRI CLIENTI.

ATTORNO AI FONDATORI E DIRETTORI ARTISTICI EVELYNE ET ILAN CHETRITE, SANDRO HA SVILUPPATO UN VERO SPIRITO DI COMUNITÀ, ALL'INSEGNA DELLA FIEREZZA E DELLA GENEROSITÀ. STAGIONE DOPO STAGIONE, LA FAMIGLIA DI SANGUE SI È ALLARGATA FINO A DIVENTARE UNA VERA E PROPRIA FAMIGLIA DI CUORE.

DESIDERIAMO SPINGERCI ANCORA PIÙ IN LÀ CON I NOSTRI IMPEGNI PER RENDERE LA MODA PIÙ RESPONSABILE E DURATURA. ABBIAMO DEFINITO DEGLI OBIETTIVI AMBIZIOSI E SI PROSPETTANO DIVERSE SFIDE DAVANTI A NOI.

LUNGO QUESTO CAMMINO, CI È VENUTA VOGLIA DI SPALANCARE LE PORTE DELLA NOSTRA MAISON PER MOSTRARE AI NOSTRI CLIENTI CIÒ CHE ABBIAMO FATTO FINORA.

MATERIALI E CONSIGLI DI CURA

Nel creare i nostri capi e accessori partiamo dalla selezione e dalla fabbricazione delle materie prime che li compongono. Qui, e a monte della nostra catena del valore, sta la parte più importante dell'impatto ambientale del nostro settore. Selezioniamo con grande cura i materiali che utilizziamo. Desideriamo offrire ai nostri clienti dei materiali nobili, come il cotone, il lino, la viscosa, la seta, la lana o ancora il cashmere, prodotti e trasformati con l'impiego di metodi a impatto ambientale ridotto.

Ci impegniamo a migliorare l'impatto ambientale dei materiali che compongono le nostre creazioni e oggi concentriamo i nostri sforzi sull'approvvigionamento responsabile dei materiali più utilizzati nelle nostre collezioni: il cotone proveniente da agricoltura biologica, la lana certificata Responsible Wool Standard (RWS), la pelle certificata Leather Working Group (LWG) e il poliestere riciclato. Inoltre, il 100% dei nostri jeans viene lavato con un sistema che utilizza il 95% di acqua in meno rispetto al lavaggio tradizionale.

Questi materiali rappresentano una vera e propria sfida dal punto di vista economico e dell'approvvigionamento. Essendo presenti in quantità limitate, facciamo il possibile per garantirne la disponibilità, rafforzando le partnership con i nostri fornitori.

Noi di Sandro ci teniamo a prolungare la vita delle nostre creazioni e la bellezza dei materiali selezionati. Ecco perché i nostri esperti della qualità offrono dei consigli di cura da mettere in pratica nel proprio quotidiano a seconda del materiale.

2023 A che punto siamo:
A che punto siamo nel 2023: il 60% delle nostre collezioni uomo e donna è prodotto con materiali e/o processi di lavorazione a basso impatto ambientale.
2026 I nostri impegni per il 2026:
L'80% delle nostre collezioni uomo e donna sarà prodotto con materiali e/o con processi di lavorazione a basso impatto ambientale.
2030 Entro il 2030 il nostro obiettivo è quello di realizzare il 100% delle nostre collezioni uomo e donna con materiali e processi di lavorazione più sostenibili.

LA NOSTRA DEFINIZIONE DI ARTICOLO PIÙ SOSTENIBILE

DA SANDRO OGNI PRODOTTO È CONSIDERATO MAGGIORMENTE SOSTENIBILE SE RISPETTA UNO, O PIÙ DI UNO, DEI SEGUENTI CRITERI: 
- ALMENO IL 50% DEL MATERIALE PRINCIPALE POSSIEDE CERTIFICAZIONI AMBIENTALI O SIGILLI COMMERCIALI DI APPROVAZIONE RICONOSCIUTI PER IL LORO INTERESSE AMBIENTALE
- ALCUNE FASI DELLA LAVORAZIONE POSSIEDONO CERTIFICAZIONI AMBIENTALI (CONCERIA PER LA PELLE, FASI DI TESSITURA/TRICOTAGE, TINTURA PER I TESSUTI)

IL COTONE

Il cotone è la fibra naturale più prodotta al mondo e una delle più utilizzate nell'industria tessile.

La scelta del cotone biologico certificato dalle etichette GOTS o OCS è una scelta al contempo etica ed ecologica. Dalla semina alla raccolta del fiore, viene coltivato senza pesticidi, insetticidi o fertilizzanti chimici, e senza OGM. La sua coltivazione rispetta gli ecosistemi, non impoverisce i terreni, consuma meno acqua rispetto al cotone tradizionale e non è tossica per i produttori. Il cotone riciclato proviene da capi recuperati da organizzazioni o da scarti di materiali frutto dei processi di lavorazione dell'industria tessile. Dopo essere stati selezionati in base al colore e alla qualità, questi materiali vengono tritati, sfibrati e filati per creare un tessuto che sarà successivamente usato per confezionare nuovi capi.

Il cotone riciclato può essere utilizzato per realizzare nuovi capi, senza bisogno di coltivare altro cotone, rendendolo un'ottima forma alternativa di economia circolare.

2023 A che punto siamo:
il 95% delle nostre t-shirt e felpe, e il 60% dell'intera gamma di capi in cotone che offriamo sono realizzati con cotone riciclato o proveniente da agricoltura biologica.
2028 I nostri obiettivi:
L'85% dell'intera gamma di capi in cotone che offriamo sarà realizzata con cotone riciclato o proveniente da agricoltura biologica entro il 2028.

LA LANA

La lana, fibra dalle molteplici proprietà, è un materiale naturale resistente, dalle comprovate proprietà termiche e che si tinge facilmente. È presente nei nostri pullover, completi, cardigan, abiti, cappotti e anche in alcuni dei nostri accessori.

I suoi principali impatti ambientali sono legati alle emissioni di gas serra dovute all'allevamento e al degrado dei terreni causato da pascoli troppo intensivi. La produzione di lana può anche comportare violazioni del benessere degli animali.

Noi facciamo il possibile per procurarci lana di pecora certificata da un'etichetta che garantisce la preservazione dell'ecosistema e il benessere degli animali: Responsible Wool Standard (RWS).

Utilizziamo anche lana riciclata ricavata da scarti di tessuto o da capi in lana che hanno avuto una prima vita. Questa pratica permette di rivalorizzare le risorse naturali esistenti, che altrimenti rischierebbero di essere buttate, contribuendo a un'economia circolare e più sostenibile.

2023 A che punto siamo:
Nel 2023 il 40% della lana utilizzata da SANDRO proveniva da lana riciclata o da allevamenti più rispettosi dell'ambiente e del benessere animale.
2028 I nostri obiettivi:
L'85% della lana che utilizziamo proverrà da lana riciclata o da allevamenti più rispettosi dell'ambiente e del benessere animale.

LA VISCOSA

Immancabile nell'industria tessile, la viscosa è un materiale polivalente che permette di creare tessuti resistenti, morbidi, fluidi e piacevoli a contatto con la pelle.

Si ottiene tramite un procedimento chimico che ricrea delle fibre artificiali a partire dalla cellulosa vegetale del legno, del cotone, del bambù o dell'eucalipto. Un processo inquinante e dall'elevato consumo di risorse naturali che un numero crescente di produttori vuole rendere più sostenibile, sia per quanto riguarda la gestione delle foreste che il processo di fabbricazione delle fibre.

Noi di Sandro ci riforniamo sempre più spesso di viscosa la cui cellulosa proviene da foreste gestite in modo sostenibile.

Inoltre, utilizziamo con crescente frequenza la viscosa LENZING™ ECOVERO™ per le nostre creazioni. Certificata dall’ecoetichetta europea, la viscosa ECOVERO™ comporta fino al 50% in meno di emissioni di CO2 e di consumo d’acqua rispetto alla viscosa tradizionale. Il legno necessario alla fabbricazione di queste fibre proviene a sua volta da foreste gestite in modo sostenibile.

2023 A che punto siamo:
il 40% della viscosa utilizzata da Sandro proviene da foreste gestite in modo sostenibile e il 75% di questa percentuale è il frutto di processi di lavorazione a basso impatto ambientale, come la viscosa Ecovero™.
2025 I nostri obiettivi:
il 100% della viscosa utilizzata da Sandro proviene almeno da foreste gestite in modo sostenibile.
2028 Le nostre aspirazioni:
il 75% della viscosa che usiamo proviene da processi di lavorazione a basso impatto ambientale, come Ecovero™.

LA PELLE

La pelle, materiale naturale inimitabile, coniuga morbidezza, struttura, elasticità e resistenza. Grazie a queste sue proprietà, le creazioni realizzate in pelle sono molto resistenti alla prova del tempo. Tutti i nostri pellami provengono da animali utilizzati dall'industria alimentare. La pelle è infatti la rivalorizzazione di un sottoprodotto di questa industria. I suoi principali impatti ambientali sono legati alle emissioni di gas serra durante l'allevamento, alla quantità di prodotti chimici utilizzati, ai tipi di rifiuti e/o scarti, nonché all'emissione di vapore o polvere durante la concia. Per questo motivo, Sandro è membro del Leather Working Group (LWG), un'iniziativa che certifica le concerie che soddisfano le migliori pratiche del settore in materia di consumo di acqua e di energia o di utilizzo di sostanze chimiche. I prodotti in pelle presenti nelle nostre selezioni più responsabili provengono da concerie certificate Silver o Gold, i due livelli di questa certificazione che soddisfano le richieste più esigenti.

2022 A che punto siamo:
Il 60% della pelle utilizzata nelle nostre collezioni proviene da concerie sottoposte ad audit ed efficienti dal punto di vista ambientale.
2025 I nostri obiettivi:
Il 100% dei nostri pellami proverrà da concerie sottoposte ad audit ed efficienti dal punto di vista ambientale.

IL POLIESTERE

Noi di Sandro scegliamo i nostri materiali con cura. I nostri stilisti desiderano offrire tessuti che diano alle loro creazioni la migliore vestibilità, comodità e durata possibile.

Per ottenere questo risultato, a volte è necessario l'utilizzo di poliestere o fibre sintetiche. Il poliestere consente di realizzare pieghe che non si possono ottenere con altri materiali. Ha anche la proprietà di stropicciarsi molto poco.

Consapevoli dell'impatto ambientale del poliestere, quando ne abbiamo la possibilità, per le nostre creazioni scegliamo il poliestere riciclato secondo le etichette GRS o RCS.

2022 A che punto siamo:​
Nel 2022, il 40% del poliestere utilizzato nelle nostre collezioni è poliestere riciclato*.
2025 I nostri obiettivi:
85% di poliestere riciclato nel 2025.

LA CURA DEI NOSTRI MATERIALI​

Noi di Sandro crediamo che gran parte dell'impegno verso una moda più sostenibile passi attraverso un design più duraturo.

Realizzati con grande cura con materiali selezionati per la loro qualità, i capi e gli accessori Sandro sono progettati per durare nel tempo.

Per preservarne la bellezza, è necessario prestare un'attenzione particolare. Ecco perché il nostro team di qualità ha redatto una guida dettagliata alla cura dei tessuti per aiutare i nostri clienti a prendersi cura delle loro creazioni Sandro e a continuare a indossarle, stagione dopo stagione.

Prima di lavare un capo, si consiglia di leggere le istruzioni riportate sull'etichetta. Se questa riporta la scritta "non lavare", consigliamo di affidare il capo a un professionista.​

Scoprire guida alla manutenzione

NOSTRA PRODUZZIONE

I primi prototipi delle collezioni Sandro vengono realizzati negli studi creativi e negli atelier situati nel cuore di Parigi.

La produzione avviene nei nostri 110 stabilimenti partner in una trentina di paesi, tra cui il Portogallo, la Francia, l'Italia, la Turchia, la Cina, la Serbia, la Bulgaria o la Tunisia. La selezione dei nostri partner è guidata dalla ricerca di savoir-faire tecnici rari e si avvale al contempo di audit sociali e ambientali.

Oltre a poter vantare partnership di lunga data con i nostri fornitori, cerchiamo di rafforzare continuamente la tracciabilità delle nostre collezioni per poter risalire a tutte le fasi della catena di produzione, fino alle materie prime.

La nostra preoccupazione quotidiana è produrre meglio, avvicinandoci a quelle che sono le nostre esigenze. Per farlo, abbiamo messo in atto dei nuovi strumenti di pianificazione della domanda, che ci consentono di calibrare meglio i volumi dei prodotti, acquisire agilità in termini di distribuzione e quindi limitare il volume delle nostre scorte residue a fine stagione.

Ripartizione della produzione dei nostri creatori per l'anno 2022
(Fornitori di livello 1)
*Include il tacchino

L'AUDIT DEI NOSTRI FORNITORI

Sandro si impegna a favore di una produzione più etica e sostenibile attraverso una politica di responsabilità sociale e ambientale. Molti dei nostri fornitori e produttori sono partner storici che sono cresciuti con Sandro. Manteniamo stretti legami con loro, garantendo al contempo il rispetto dei nostri standard sociali e ambientali.

La politica di responsabilità sociale e ambientale dei fornitori si basa su quanto segue:

• Sottoscrizione obbligatoria da parte di tutti i fornitori di un codice di condotta che riporta in modo dettagliato i nostri requisiti.

• In caso di inclusione di un nuovo fornitore, la raccolta e l'esame degli audit sociali o delle certificazioni sociali di cui dispongono i siti produttivi

• Realizzazione di audit sociali e ambientali, che possono essere commissionati da Sandro o effettuati su richiesta di altre aziende in conformità con gli standard riconosciuti dal Gruppo SMCP (BSCI, SEDEX, WRAP, WCA e SA 8000 per le questioni sociali; ISO 14 001, Bluesign, Step by Oeko-Tex per le questioni ambientali).

• Follow-up delle non-conformità identificate durante gli audit e attuazione di piani d'azione correttivi a seguito di tali audit.

LA TRACCIABILITÀ

Nel quadro dei nostri impegni a favore di una moda più responsabile, una delle nostre priorità è approfondire la conoscenza della nostra catena di produzione e offrire una maggiore trasparenza sull'origine delle nostre creazioni.

Ecco perché, in partenariato con Fairly Made, una start-up francese della green-tech, a partire dalla collezione Estate 2022 rintracciamo il percorso di diverse nostre creazioni, ovvero identifichiamo al meglio ogni livello di fornitore coinvolto nella catena di produzione dei prodotti. Il livello del fornitore indica il nostro grado di vicinanza ad esso, dove il livello 1 designa i fornitori di taglio e confezione, la fase finale del processo produttivo, ovvero l'ultima prima dell'immissione del prodotto sul mercato.

Tramite un codice QR sull'etichetta del prodotto o direttamente sulla pagina prodotto dell'e-shop, trasmettiamo in totale trasparenza le informazioni relative ai fornitori coinvolti in ogni fase della catena di produzione.

Dall'origine delle materie prime, agli stabilimenti di produzione e trasformazione, ai chilometri percorsi prima di arrivare ai nostri magazzini in Francia, la scheda di tracciabilità riporta nel dettaglio tutte queste fasi e il punteggio di tracciabilità attribuito.

IL TRASPORTO E LA DISTRIBUZIONE DELLE NOSTRE COLLEZIONI

Una volta prodotte, le nostre collezioni vengono poi spedite ai nostri punti vendita fisici in 40 paesi o direttamente ai nostri clienti quando ordinano online. Per limitare al massimo l'impatto della nostra distribuzione, agiamo a livello della progettazione e della gestione dei nostri punti vendita e optiamo per quanto possibile per mezzi di trasporto e di consegna a basse emissioni di carbonio.

IL CONSUMO ENERGETICO E L'ALLESTIMENTO DELLE NOSTRE BOUTIQUE

Cerchiamo costantemente di ridurre il consumo energetico dei nostri punti vendita facendo ricorso a un'illuminazione a basso consumo energetico, limitando l'aria condizionata e il riscaldamento e gli orari di illuminazione delle nostre vetrine.

Inoltre, per ridurre le emissioni di gas serra delle nostre boutique, privilegiamo, ove possibile, l'adozione di contratti di fornitura elettrica green.

Per di più, privilegiamo l'utilizzo di materiali riciclati e riciclabili per l'allestimento delle nostre boutique. Dal 2020, stiamo cercando di ripensare tutti i nostri negozi secondo un nuovo concept in linea con criteri di eco-design, soprattutto grazie all'impiego di materiali sostenibili (rivestimento minerale delle pareti a base di calce, pigmenti naturali e polvere di marmo, legno proveniente da foreste gestite in modo sostenibile, illuminazione a LED, ecc.).

2022 A che punto siamo:

Il 100% delle nostre succursali in Francia ha stipulato contratti di fornitura elettrica green.
L'illuminazione di tutte le nostre boutique in Francia e in Europa viene spenta al più tardi alle 22:00.
Il 100% delle nostre aperture e ristrutturazioni viene effettuato secondo il nostro nuovo concept che integra criteri di eco-design.
Le nostre shopping bag sono in carta certificata FSC e i loro rinforzi sono realizzati in Greyboard, un cartone riciclato e riciclabile certificato FSC.

IL TRASPORTO DEI NOSTRI PRODOTTI

Per limitare le emissioni di CO2 legate al trasporto dei nostri prodotti verso i nostri magazzini, preferiamo avvalerci di trasporti marittimi, stradali e ferroviari piuttosto che aerei.

2022 A che punto siamo:
Il 78% dei prodotti è stato trasportato verso i nostri magazzini via mare o su strada.
2025 I nostri obiettivi:
Il 90% dei nostri prodotti sarà trasportato verso i nostri magazzini via mare, via ferrovia* o su strada.

GLI ORDINI ONLINE

Per limitare l'impatto dello shopping online, agiamo a livello di imballaggio e trasporto degli ordini. Nella stessa ottica, incoraggiamo i resi e i cambi in boutique.

2022 A che punto siamo:

I nostri imballaggi per l'e-commerce sono certificati FSC e 100% riciclabili. Sono progettati per essere facilmente richiusi e riutilizzati in caso di reso.
Sul nostro sito Sandro Second Main Francia, offriamo il pacco riutilizzabile Hipli
Una parte dei nostri ordini di e-commerce, soprattutto in Europa, viene spedita dalle nostre boutique più vicine al luogo di consegna al fine di limitare il numero di chilometri percorsi.
2025 I nostri obiettivi:
Estendere gli imballaggi riutilizzabili a tutte le consegne europee.

USATO E NOLEGGIO

Visto che l'impatto ambientale dei nostri capi di abbigliamento è legato anche al loro utilizzo e al loro eventuale riutilizzo, Sandro fornisce supporto ai suoi clienti sulla cura, sull'utilizzo e sulla trasmissione dei loro capi.

USATO

Spinta dalle convinzioni forti dei nostri team, la Maison Sandro conferma il suo impegno a favore della transizione verso una moda più responsabile, duratura e circolare. In risposta alle preoccupazioni odierne e persuaso che la durata delle collezioni vada ben oltre la stagione per la quale sono state concepite, il brand vuole dare una seconda vita ai capi tramite il lancio del nuovo servizio Sandro Seconde Main. Sandro ha voluto rendere quanto più facile possibile rivendere i prodotti della Maison semplificando al massimo ogni fase del processo. Dopo aver compilato un formulario sul sito Sandro Seconde Main, il venditore invia i suoi capi al nostro partner logistico. Una volta effettuati l'autenticazione e il controllo qualità, gli viene corrisposto un buono d'acquisto. Questo buono consente di effettuare acquisti in boutique o online di nuovi capi Sandro o Sandro Seconde Main. Questi capi vengono poi rimessi in vendita sulla piattaforma, offrendo così un'esperienza di acquisto di qualità e in linea con le nostre esigenze. Questo approccio circolare segna un passo importante per Sandro in materia di responsabilità sociale d'impresa, che si inserisce in un percorso intrapreso diversi anni fa da Evelyne e Ilan Chetrite. ​

Scopri il nostro sito dell'usato

NOLEGGIO

In linea con il suo impegno a favore di una moda più sostenibile e con il lancio del suo sito web dedicato all'usato, Sandro offre un nuovo servizio basato sulla circolarità: il noleggio.

Quest'anno, Sandro ha stretto una partnership con la piattaforma di noleggio HURR nel Regno Unito per consentire di noleggiare una selezione delle sue creazioni più belle, sia per degli eventi che per l'uso quotidiano.

L'iniziativa di Sandro a favore del noleggio ribadisce la volontà della Maison di incoraggiare modalità di consumo più circolari. Un servizio che Sandro vuole rendere disponibile in tutti i paesi in cui è presente.

IL FONDO SANDRO

Il Fondo di dotazione SANDRO – TOGETHER FOR THE FUTURE è stato istituito nel 2021. Alla base di questo progetto c'è il desiderio di SANDRO di affermare il proprio impegno a favore di una moda più responsabile, consentendo a un'ampia comunità di clienti, partner e collaboratori di impegnarsi in varie cause sociali e ambientali. Questo fondo è un'estensione della visione altruistica di Evelyne e Ilan Chetrite, fondatori e direttori artistici di SANDRO.

6 iniziative di solidarietà dalla creazione del Fondo SANDRO - TOGETHER FOR THE FUTURE

2022
2021
2020
2022

Donazione all'associazione GOODPLANET

Nel 2023, in occasione della Giornata Mondiale dell'Ambiente del 5 giugno, il Fondo SANDRO TOGETHER FOR THE FUTURE si impegna a sostenere la Fondazione GoodPlanet. Per ogni acquisto effettuato nell'arco di questa giornata nelle boutique o sull'e-shop SANDRO, saranno devoluti 10 euro per transazione al fondo di solidarietà SANDRO. L'importo totale raccolto sarà poi devoluto alla fondazione GoodPlanet. Questa donazione da parte del fondo SANDRO permetterà all'associazione GoodPlanet di rendere l'ecologia un tema centrale per le coscienze e spingere le persone ad intraprendere azioni concrete per la Terra e i suoi abitanti.

2021

Donazione all'associazione PENCILS OF PROMISE (PoP)

Nella seconda metà del 2022, SANDRO ha coinvolto la sua community in un gioco mobile intitolato BELIEVE. Questo gioco aveva come obiettivo quello di raccogliere fondi per l'associazione Pencils of Promise. Questa associazione opera nei paesi in via di sviluppo aiutando diverse comunità ad avere accesso all'istruzione e per migliorare le loro condizioni sanitarie. Al termine della raccolta, è stata effettuata una donazione di 100.000€, che ha permesso lo sviluppo di diversi progetti di solidarietà, come la costruzione di scuole in Guatemala e Ghana.

Donazione all'associazione IT GETS BETTER PROJECT

Grazie ad azioni precedenti, il Fondo SANDRO TOGETHER FOR THE FUTURE ha potuto effettuare una donazione di 10.000€ nel giugno 2022 all'associazione americana IT GETS BETTER PROJECT. Quest'associazione opera a favore dell'educazione, dell'empowerment e dell'indipendenza dei giovani membri della comunità LGBTQ+ in tutto il mondo.

Capsula upcycled 2 : ENDLESS LOVE ACTE II

Per la stagione Primavera-Estate 2022, lo studio Donna ha immaginato il secondo atto della collezione Endless Love. Una capsule creativa 100% upcycled realizzata a partire da stock di vecchi tessuti di lino e cotone. Tutti i profitti sono stati devoluti al Fondo SANDRO TOGETHER FOR THE FUTURE.

2020

Capsula upcycled1 : ENDLESS LOVE ACTE I

Nel 2021, lo studio creativo SANDRO Donna ha dato nuova vita ai tessuti delle collezioni precedenti con una collezione di pigiami upcycled intitolata "Endless Love Act I". Tutti i profitti di questa collezione sono stati devoluti al Fondo SANDRO TOGETHER FOR THE FUTURE.

Al di là delle iniziative legate al Fondo SANDRO TOGETHER FOR THE FUTURE, la Maison porta avanti il suo impegno con ogni nuova collezione grazie alle donazioni:

- Donazioni da parte di SANDRO di rotoli di tessuto per sostenere gli studenti della scuola di moda all'insegna di un percorso più accessibile.

- Donazioni di capi SANDRO per permettere ai giovani in fase di inserimento lavorativo di migliorare le loro possibilità di accesso al lavoro.

- Donazioni di allestimenti di vecchie vetrine a scuole, ospedali o luoghi di aggregamento sociale, per portare calore e poesia senza alcun investimento finanziario da parte delle istituzioni.

E poiché ogni azione fa la differenza, SANDRO vuole riaffermare il suo impegno stagione dopo stagione.