GUIDA ALLA MANUTENZIONE

Realizzati con grande cura con materiali selezionati per la loro qualità, i capi e gli accessori Sandro sono progettati per durare nel tempo.
Per preservarne la bellezza, è necessario prestare un'attenzione particolare.
Scopra i nostri consigli e le nostre precauzioni su come prendersene cura e continuare a portarli, stagione dopo stagione.

Prima di lavare un capo, la invitiamo a consultare le istruzioni riportate sull'etichetta.
Se questa indica di "non lavare", le consigliamo di affidare il capo a un professionista per il lavaggio a secco.

LA SETA

Twill di seta o crêpe de chine sono materiali naturali e preziosi che necessitano di un'attenzione particolare. Devono essere lavati a secco o a mano con la massima cura.

Si consiglia di lavare a secco:

al fine di conservare il capo nel tempo, le consigliamo di affidarlo a degli esperti che sapranno preservarne la bellezza.

Lavaggio:

a mano, a una temperatura massima di 30°. Le consigliamo di non lasciare in ammollo il capo.

Centrifuga:

manuale e leggera, può essere effettuata all'interno di un asciugamano per assorbire l'acqua.

Asciugatura:

è preferibile fare asciugare il capo all'aria aperta, su una gruccia. Una volta asciutto, il capo avrà un aspetto naturalmente più rigido e più asciutto.

Stiratura e vaporizzatura:

La fibra si riespande grazie all'umidità della stiratura e soprattutto della vaporizzatura. Il tessuto ritroverà così la sua pienezza, morbidezza ed elasticità.

LA VISCOSA

La viscosa è una fibra artificiale, particolarmente sensibile all'acqua. Per evitare che il suo capo si restringa al lavaggio, è fondamentale seguire le seguenti raccomandazioni:

Lavaggio:

a mano in acqua fredda, non lasciare in ammollo. Una volta bagnata, la fibra si ritrae e si indurisce naturalmente.

Centrifuga:

manuale e leggera, può essere effettuata all'interno di un asciugamano per assorbire l'acqua.

Asciugatura:

è preferibile fare asciugare il capo all'aria aperta, su una gruccia. Una volta asciutto, il capo ha un aspetto ristretto e molto rigido.

Stiratura e vaporizzatura:

sono essenziali per ridare alla fibra pienezza, morbidezza ed elasticità.

IL LINO

Il lino è una fibra naturale, che assorbe i colori in modo più leggero e meno duraturo.
Questa fibra si stropiccia molto facilmente ed è soggetta a restringersi al lavaggio.

Si consiglia di lavare a secco:

per preservare l'elasticità della fibra e la sua lucentezza, le consigliamo di far lavare il capo a secco da dei professionisti.

Lavaggio:

a mano in acqua fredda, non lasciare in ammollo.

Centrifuga:

leggera, senza strizzare il capo, in lavatrice o a mano.

Asciugatura:

è preferibile asciugare il capo in piano. Una volta asciutto, l'articolo ha un aspetto molto stropicciato.

Stiratura e vaporizzatura:

sono essenziali, da eseguire nel rispetto delle temperature indicate per il lino.

I TWEED E I JACQUARD

Questi articoli a composizione mista che appaiono in rilievo richiedono un'attenzione particolare.

Esclusivamente lavaggio a secco:

al fine di conservare il capo nel tempo, le consigliamo di affidarlo a degli esperti che sapranno preservarne la bellezza.

Stiratura e vaporizzatura:

si consiglia di specificare al professionista di usare solo il vaporizzatore e/o di usare un panno bagnato qualora fosse necessario stirare alcune parti (come i colletti o l'abbottonatura). Per garantirne il volume, la vaporizzazione è essenziale e la stiratura può dare un tocco di brillantezza.

LA PELLE

Materiale naturale, la pelle si patina con il tempo e va quindi conservata con la massima precauzione.
Per mantenere la qualità dei capi e delle borse in pelle, le consigliamo di tenerli al riparo dalla polvere
e di pulirli regolarmente con un panno morbido, effettuando movimenti circolari.

Si consiglia la pulizia da parte di un professionista:

in caso di macchie o graffi, farli rimuovere da uno specialista della pelle.

IL POLIESTERE

La fibra di poliestere è una fibra sintetica, che offre longevità alla lucentezza dei colori.

Lavaggio:

in lavatrice e/o a mano, a massimo 30°. Le consigliamo di non lasciare in ammollo il capo.

Centrifuga:

manuale e leggera, può essere effettuata all'interno di un asciugamano per assorbire l'acqua.

Asciugatura:

è preferibile fare asciugare il capo all'aria aperta, su una gruccia.

Stiratura e vaporizzatura:

stirare il capo non comporta benefici, ma è consigliabile invece vaporizzare l'articolo su una gruccia.

IL COTONE

Il cotone è una fibra naturale, elastica, morbida e leggera, e la lucentezza dei suoi colori può necessitare di cure specifiche.

Si consiglia di lavare a secco:

per alcuni dei nostri capi dai colori accesi e intensi, consigliamo il lavaggio a secco al fine di preservare la loro lucentezza nel tempo.

Lavaggio:

in lavatrice a 30°.

Stiratura e vaporizzatura:

sono consigliate per ridare ai capi morbidezza ed elasticità.

LA LANA

La lana è una fibra naturale che reagisce molto velocemente al lavaggio e necessita dunque di un'attenzione particolare.

Si consiglia di lavare a secco:

al fine di conservare il capo nel tempo, le consigliamo di affidarlo a degli esperti che sapranno preservarne la bellezza.
Per gli articoli strutturati e intessuti come i cappotti, le giacche o i pantaloni, il lavaggio non è consentito poiché rischia di causare dei restringimenti importanti e un infeltrimento dei capi.

Stiratura:

si consiglia di specificare al professionista di usare solo il vaporizzatore e/o di usare un panno bagnato qualora fosse necessario stirare alcune parti (come i colletti o l'abbottonatura).

Lavaggio:

alcuni capi di maglieria possono essere lavati a mano in acqua fredda con un detergente apposito, evitando gli ammorbidenti. Li lavi al rovescio, senza lasciarli in ammollo.
Alcuni modelli possono essere lavati in lavatrice all'interno di un sacchetto salvabucato con un programma speciale per i tessuti delicati (centrifuga al massimo a 400 giri al minuto).

Asciugatura:

strizzi il capo delicatamente senza torcerlo e lo asciughi in piano su un asciugamano.

DETTAGLI PREZIOSI

Gli strass, le paillettes, i ricami, le perle, le frange e altri decori necessitano di un'attenzione particolare.

Esclusivamente lavaggio a secco:

al fine di conservare il capo nel tempo, le consigliamo di affidarlo a degli esperti che sapranno preservarne la bellezza.